Analizziamo un elemento proprio delle versioni civili e diesel introdotto dal 1961 in poi.....
La spia del blocco differenziale posteriore.
Questa spia è inserita nel montante di rinforzo sinistro della carrozzeria, vicino alla battuta dello sportello.
La colorazione della corona è cromata, mentre la parte interna (quando accesa) è rossa.

spia bloccaggio differenziale posteriore

La spia si accende quando la leva del blocco differenziale viene tirata verso l'alto (inserimento blocco).
La presenza di questo elemento sulla vettura in esame, ci permette di classificarla come una civile 1101A/1102B e C.
In molti casi è stato riscontrato al posto della spia, l'inserimento di uno strumento (termometro o altro), mentre in altri casi, il foro è stato creato apposta nella medesima posizione, per inserire altri elementi non conformi.
Attenzione quindi a non dare un giudizio affrettato, ma verificare se la versione in esame abbia in dotazione o meno la suddetta spia.
Ricordiamo che le AR5x (tutte) e le versioni 1101, 1102, 1102A (con autobloccante di serie) e 1101A fino al 1959, non hanno questo elemento caratteristico.

pannello strumenti diesel B e C
Per ulteriore approfondimenti, consultare la sezione relativa alle caratteristiche cruscotti.